Art4act, un progetto contro l’islamofobia

Il progetto Art4Act è stato avviato nel dicembre 2016 da otto organizzazioni di tutta Europa e del mondo arabo attive in ambito socio-culturale, per affrontare il razzismo e l’islamofobia attraverso l’utilizzo dei linguaggi artistici.

Attraverso pratiche e metodologie non formali innovative basate sui linguaggi delle arti sceniche e visive, Art4Act intende promuovere in particolare tra i giovani la libertà di pensiero e di espressione, il dialogo e la comprensione interculturale, l’inclusione sociale e il rispetto dell’altro, e combattere la discriminazione nei confronti di ogni forma di diversità.

Coop.21 ha partecipato ai laboratori Art4act

Gli Educatori di strada di Coop.21 che lavorano nella zona del Valdarno e della Valdisieve da ottobre a dicembre 2017 hanno partecipato insieme ad altri professionisti attivi nel mondo giovanile (insegnanti, mediatori culturali, studenti, operatori sociali) a 8 laboratori realizzati dal Centro di Creazione e Cultura di Firenze in collaborazione con il Comune di Pontassieve e con Arci Firenze.

I laboratori hanno esplorato i vari aspetti della narrazione: orale, corporea e gestuale, sonora. I partecipanti sono stati guidati in esercizi, attività psicofisiche, progettazione e creazione di spazi sperimentali per l’incontro e la formazione. Obiettivo finale quello di fornire strumenti pedagogici ma soprattutto creare la possibilità di nuovi punti di vista nella pratica professionale e nella vita quotidiana.

Da gennaio a marzo 2018 gli operatori di strada si sono impegnati nei rispettivi territori di riferimento, mettendo in pratica gli strumenti e le competenze apprese, realizzando delle attività con le diverse compagnie informali di adolescenti e giovani con le quali hanno instaurato una relazione nel tempo, supportati dai docenti dei laboratori.

Il video-documentario:

Altre info sul progetto in questa pagina.

Post recenti
Contattaci

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

Moby Dick Festival a Terranuova dal 4 al 7 maggioconsegna attestati di qualifica del corso addetto elettrico