Corso per Tecnico dell’inserimento lavorativo di persone disabili ed in situazioni di svantaggio

Il corso per Tecnico dell’inserimento lavorativo di persone disabili ed in situazioni di svantaggio è un percorso formativo gratuito progettato e realizzato da Pegaso Network, un network di cooperative sociali per lo sviluppo e l’innovazione del lavoro sociale, di cui Coop21 fa parte da diversi anni.
Pegaso Network è impegnata nella progettazione di corsi di formazione e di aggiornamento su svariati ambiti sociali e socio-sanitari. È possibile consultare il catalogo di tutti i corsi del consorzio sul sito web nella sezione corsi.

Gli obiettivi del corso per Tecnico dell’inserimento lavorativo

Il corso mira a formare professionalità in grado di far acquisizione di informazioni sul percorso personale dell’utente con handicap o svantaggio, rilevarne i bisogni e le caratteristiche, analizzarne le competenze, progettare un percorso di inserimento lavorativo curandone il monitoraggio e verifica.

Sbocchi occupazionali

Il corso permetterà di diventare un lavoratore dipendente o libero professionista che opera in strutture inserite in percorsi di co-progettazione all’inclusione attiva o che operano erogando servizi a finanziamento pubblico e/o aziendale per l’ottemperanza alla legge sull’inserimento lavorativo di persone con disabilità.

Aree del Repertorio delle Figure Professionali della Regione Toscana

  • Analisi del percorso personale e delle competenze dell’utente
  • Analisi dell’offerta lavorativa del territorio
  • Progettazione del percorso di inserimento
  • Realizzazione, monitoraggio e verifica del percorso d’inserimento

Informazioni sul corso di Tecnico dell’inserimento lavorativo

Contenuti didattici: analisi dei bisogni e delle competenze dell’utente, progettazione, monitoraggio e verifica del percorso di inserimento lavorativo.
Durata complessiva: 600 ore, di cui 330 in alula e 240 stage in azienda
Periodo di svolgimento: marzo 2020 – dicembre 2020
Giorni e orario indicativo: martedì, mercoledì e giovedì, 09.00/13.00 – 14.00/18.00
Sede di svolgimento: Pegaso Network via di Casellina 57/f 50055 Scandicci FI,
Verifiche e certificazione finali: ogni candidato dovrà risultare “idoneo” alla valutazione di ogni singola ADA/UC, ovvero aver frequentato almeno l’70% delle ore previste (di cui almeno il 50% di stage) ed aver superato la soglia minima di accettabilità, pari a 60/100, derivante dalla valutazione delle prove progettate (test, prova tecnico pratica, colloquio). Il superamento delle prove intermedie e della prova finale è necessario per ottenere il rilascio dell’attestato di qualifica di IV Livello EQF.
Numero di partecipanti previsto: n. 12 allievi.

“Il corso è interamente gratuito, in quanto finanziato con le risorse del POR FSE TOSCANA 2014-2020 e rientra nell’ambito di Giovanisì (www.giovanisi.it), il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani”.

Post suggeriti
Contattaci

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

Agricoltura sociale