OVER! Lettori e lettrici stupefacenti, un servizio di Culture Condivise

È iniziato il progetto OVER! Lettori e lettrici stupefacenti, proposto come servizio aggiuntivo nel bando di gestione del servizio bibliotecario associato Culture Condivise.
Il progetto, a cura delle operatrici di Coop21 cooperativa sociale, vede la collaborazione tra la Biblioteca Le Fornaci di Terranuova Bracciolini e il Progetto FareNight e coinvolge, attraverso l’alternanza scuola-lavoro, una classe dei Licei Giovanni da San Giovanni.

Promozione della lettura e operativa di strada si incontrano, utilizzando libri, film e graphic novel per raccontare l’adolescenza e il presente, per parlare di comportamenti a rischio, affettività, sessualità e tutto quello che verrà fuori dal percorso con le studentesse e gli studenti coinvolti.

Il progetto di educativa di strada FareNight negli ultimi anni ha ampliato i propri setting di intervento in riferimento al target di adolescenti e giovani. Nato come intervento di prevenzione svolto prevalentemente nel contesto del divertimento notturno, al momento svolge azioni integrate che vedono la presenza delle operatrici di strada anche nei luoghi di aggregazione informali frequentati dai ragazzi in orario diurno e all’interno dell’ambiente scolastico con il percorso di alternanza scuola-lavoro.

All’interno del percorso di alternanza scuola-lavoro le operatrici hanno attuato una ricerca costante di nuove connessioni con realtà e servizi del territorio, che hanno portato a forme inedite di coinvolgimento e partecipazione attiva dei ragazzi e delle ragazze in progetti educativi nel territorio in cui vivono.
Nella progettazione di interventi educativi, la Biblioteca può agire come contenitore e stimolatore culturale per aprire riflessioni e incentivare dialoghi su tematiche come gli stili di vita e di consumo, comportamenti a rischio, le sostanze legali e illegali, attraverso l’utilizzo di diversi linguaggi (letteratura, film, musica, arte, fumetto etc.).

Il progetto OVER! Lettori e lettrici stupefacenti ha come obiettivo la creazione di un percorso formativo di alternanza scuola-lavoro che favorisca l’apprendimento di conoscenze e competenze professionali in linea con il proprio percorso di studi e che promuova la lettura e la fruizione della Biblioteca e del suo patrimonio tra il target giovanile.

Le operatrici di strada in collaborazione con le operatrici della Biblioteca le Fornaci, selezioneranno il materiale (libri, film, graphic novel etc.) che rappresenteranno il punto di partenza per riflettere e lavorare insieme sui temi affrontati nel corso di formazione.
All’interno della classe partecipante al progetto verranno creati sottogruppi a cui verrà assegnato un particolare materiale su cui lavorare con attività di diverso tipo (es: fare una recensione, realizzare una nuova copertina del libro letto, organizzare videointerviste a distanza con l’autore del libro etc.).

Gli incontri si svolgeranno online, in collegamento dalla Biblioteca.
La restituzione del progetto sarà ideata e concordata con gli studenti e le studentesse, e lo sviluppo del progetto sarà raccontato in itinere sui canali social di entrambi i progetti.

 

Post recenti
Contattaci

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

social e adolescentiLa Boxe come strumento educativo nel Quartiere 3 di Firenze